L'esploratore polare Ben Saunders conosce la grandezza che c'è la fuori. Ed ecco perché continua a spingere i limiti e infrangere i record, percorrendo a piedi oltre 6.000 km attraverso le regioni polari più inospitali.

Ha sciato in solitaria dalla Russia al Canada attraverso il Mar Glaciale Artico nel 2004. Un decennio più tardi, insieme al suo compagno di avventura Tarka L’Herpiniere ha ripercorso la rotta della spedizione Terra Nova del Capitano Scott. Hanno trascinato le slitte con la loro attrezzatura di sopravvivenza dalla costa dell'Antartide al Polo Sud, e ritorno. 105 giorni più tardi, la spedizione che sconfisse il Capitano Scott e Sir Ernest Shackleton era stata portata a termine.

Nel novembre 2017, Ben decise di completare il primo attraversamento in solitaria, senza alcun supporto, dell'Antartide in memoria del suo amico, il Tenente Colonnello Henry Worsley. Nel corso del suo viaggio, Ben ha affrontato condizioni di scarsissima visibilità ed enormi formazioni di neve spazzate dal vento chiamate sastrugi. 52 giorni e 1.046 km dopo ha raggiunto il Polo Sud.

In Antartide non c'è margine di errore. Le decisioni possono portare alla vita o alla morte. Con condizioni meteorologiche avverse e una riserva di cibo agli sgoccioli, Ben non aveva altra scelta se non quella di interrompere la spedizione. Applaudiamo la sua coraggiosa decisione di dare la priorità alla sua sicurezza, e ci congratuliamo con lui per essere diventato la prima persona della storia a compiere spedizioni con gli sci, senza supporto né assistenza, verso entrambi i Poli. Scopri il suo incredibile viaggio con #TransAntarcticSolo.

Alcune attrezzature essenziali di Ben, da sinistra a destra: iPod Shuffle. "La musica è incredibile. Deve essere ritmata e motivazionale". Bloc-notes per documentare i bassi e gli alti del suo viaggio. Peluche Barnaby Bear come portafortuna. "Non sono superstizioso, ma mi ha accompagnato in ogni viaggio". Alcune attrezzature essenziali di Ben, da sinistra a destra: iPod Shuffle. "La musica è incredibile. Deve essere ritmata e motivazionale". Bloc-notes per documentare i bassi e gli alti del suo viaggio. Peluche Barnaby Bear come portafortuna.

Alcune attrezzature essenziali di Ben, da sinistra a destra: iPod Shuffle. "La musica è incredibile. Deve essere ritmata e motivazionale". Bloc-notes per documentare i bassi e gli alti del suo viaggio. Peluche Barnaby Bear come portafortuna. "Non sono superstizioso, ma mi ha accompagnato in ogni viaggio".

Alcune attrezzature essenziali di Ben, da sinistra a destra: iPod Shuffle. "La musica è incredibile. Deve essere ritmata e motivazionale". Bloc-notes per documentare i bassi e gli alti del suo viaggio. Peluche Barnaby Bear come portafortuna.

Pronto a tutto

Ben si è incontrato con il nostro team di merchandising e strategia dei prodotti per selezionare l'attrezzatura per la sua prossima esplorazione. Hanno deciso che una giacca Mountaineer era la scelta ideale perché offre un calore traspirante con l'imbottitura in piumino senza il peso extra. Scopri altri modelli di Canada Goose tra i preferiti di Ben.

Acquista i preferiti di Ben

Scopri altre storie