Nell'ottobre del 1982, Laurie Skreslet è stato il primo canadese a raggiungere la vetta del Monte Everest. Dopo avere compiuto tale impresa, Laurie ha partecipato a oltre 30 spedizioni di categoria mondiale nelle Montagne Rocciose Canadesi, in Nepal, Sud America e India. I suoi successi hanno colpito gli amanti dell'avventura in tutto il mondo e Laurie è diventato un popolare oratore motivazionale sui parallelismi tra l'alpinismo e le sfide che le persone affrontano ogni giorno. "Tutti possiamo trovare scuse per non fare qualcosa, ma alla fin fine le scuse non producono risultati", afferma. "Quello che produce i risultati è la volontà di provare. Di andare oltre quello che si è fatto in passato, di rialzarsi e ritentare. Ecco cosa porta al successo".

  • Tutti i prodotti
  • Guanti
    Rompighiaccio
    Parka Skreslet di Canada Goose in Rosa vetta
    Moschettone
    Scarpe da scalata
    Rampone

Da sinistra a destra: Guanti usati - consumati per l'utilizzo continuo del rompighiaccio e la discesa in corda doppia; Rompighiaccio, attrezzo fondamentale per la sopravvivenza in montagna; Parka Skreslet di Canada Goose in Rosa vetta; Moschettone e altri accessori - tiene insieme l'intero sistema di scalata e può sostenere fino a oltre 2.200 kg; Scarpe da scalata utilizzate in oltre 500 spedizioni; Scarponi da alta quota utilizzati per scalare l'Everest nel 1982

Scopri altre storie